giovedì 29 luglio 2010

Coniglio Diventa Poliglotta

Sono lieto di comunicarvi, cari miei 25 lettori, che La Tana del Coniglio è come una torre di Babele!

Quindi ho deciso di iniziare a scrivere pure in Spagnolo e in Inglese. Anche se, spero possiate perdonare il mio inglese arrugginito. È un esperimento, mi auguro funzioni.

Qui a fianco troverete le bandiere che indicano la lingua, basta premerle e arriverete alla versione che vi interessa.

Vorrei avvertirvi che traduco ed elaboro tutto io, dentro la mia tana spelonca, per cui se c'è qualche errore, per favore, fatemelo notare, vi sarò molto grato! E vi offrirò una carota ;)

PS: Senz'altro siete caldamente invitati a mettere questo blog nei vostri segnalibri, o meglio di aggiungere i feed rss al vostro lettore. Grazie :)

La Fuga da Ubuntu

Non c'è dubbio che Ubuntu sia la distro più utilizzata, ma è anche pur vero, come dicevano ai tempi dell'impero, che tutte le strade conducono a Roma. Ubuntu - se non lo sapevate sapevatelo - deriva da Debian. Anzi, Ubuntu è ancora Debian, in un certo senso. Poiché è, è stata e sarà una sua derivata. L'unica cosa che ha fatto Mark Shuttleworth - colui che finanzia l'azienda che da vita a Ubuntu, Canonical - fu promuovere una Debian più facile da installare. Cosa lodevole ok, ma per il resto non ne parliamo. Per esempio per quel che rispetta il contributo al kernel, oppure a GNOME. Mentre Debian contribuisce costantemente, Ubuntu non apporta molto. Perché a casa Canonical sono un po' impegnati con i loro applets, con i loro Ubuntu One (progetto closed), Ubuntu Music Store e cazzate come: "Che ne dite se muoviamo i pulsanti delle finestre a sinistra così assomigliamo un po' di più a MacOs X?".

Debian e il suo amico Ubuntu, che gli scrocca tutti i giocattoli

mercoledì 28 luglio 2010

Addio Applet Indicatore

Ecco le istruzioni per levare dalle palle l'applet indicatore senza perdere l'applet del volume.
Succede che ogni tanto mi tocca usare Ubuntu, e non mi piace il nuovo indicatore. Ok, fatti miei, ma quando l'ho rimosso è sparito pure quello del suono! E mi sono detto: sta a vedere che Canonical l'ha fatto apposta così la gente si vede costretta a tenerselo!
Sti cazzi! io col mio computer faccio quello che voglio, e se un giorno vi viene voglia di toglierlo anche a voi, questo post vi tornerà utile.

Basta aprire Synaptic ed eliminare soltanto il pacchetto "indicator-messages". Reiniziate la sessione e noterete che l'indicatore non c'è mentre l'applet del suono sarà ancora al suo posto.