mercoledì 26 dicembre 2012

Revés


Recentemente ho letto su una guida che i segnali Wi-Fi hanno una frequenza prestabilita dal router, e talvolta questa potrebbe entrare in conflitto con altre frequenze (di altri router) e ciò potrebbe ridurre la potenza della connessione. Così, facendo un'analisi veloce nella zona dove abito ho scoperto che il vicino del quarto piano ha il mio stesso router, e il segnale della sua connessione va a collidere col mio.

mercoledì 12 dicembre 2012

Restate pure sugli specchi, tanto Stallman ha ragione


Colui che vedete nella foto è Richard "The Grey" Stallman, anche conosciuto come Stalldalf, il mago della Free Software Foundation, e qui sta combattendo contro Lammerda Ubuntu, la rappresentazione è infantile poiché altrimenti alcuni fanboys non capirebbero la sua magnanimità. 

Chi non conoscesse Richard Matthew Stallman le basti soltanto sapere che quando parliamo di lui abbiamo a che fare con un genio vivente. Se non fosse stato per RMS, progetti come Wikipedia e tanti altri sarebbero arrivati molto dopo. Inoltre, se non conoscete Richard Stallman io non so cosa ci fate qui, perché questo è un posto nerd sotto sembianze carine, e ok sarò pur clemente, ma non basta vedere Big Bang Theory per credere di esserne all'altezza, credevate di poter dire: hey coniglio, sono anch'io un nerd. No.

venerdì 7 dicembre 2012

Ipocrisia 2.0 | La Pirateria Danneggia i Terremotati

Rimango sempre perplesso nel constatare i talenti sprecati che ci sono in giro. Prendete ad esempio Enzo Mazza, il presidente della FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana). Per me questa persona ha un talento naturale.

Premetto che della FIMI ne avevamo già parlato ad Aprile: Tempi Duri Download Pesanti. Per chi se lo fosse perso, ci clicchi sopra, c'è un video molto carino in cui Enrico Ruggeri non parla di UFO, ma pare sostenere che è colpa dei pirati informatici se lui ha perso creatività. Il tutto abbinato a un Battiato che cita Steve Jobs e ok basta, non vi svelo più niente, torniamo a noi.

giovedì 6 dicembre 2012

L'Italia digitale e i bolscevichi analogici

Non godo di ottima salute mentale, sapete? L'ho scoperto l'altro giorno mentre avevo la febbre. In quei momenti provi sensazioni strane, estremamente personali, vedi le cose in un'altra maniera. Ad esempio vuoi che Massimo Gramellini si dia all'agricoltura e smetta di scrivere, vuoi smettere di sentire freddo e vuoi che Alfonso Luigi Marra diventi premier dell'Italia.

Sì, io sogno un paese governato da Alfonso Luigi Marra, voglio una Sara Tommasi alle pari opportunità e un Andrea Diprè al ministero della cultura e dell'Arte. Vedo già un monumento al Paniccia con tanto di recensione da Sgarbi, che gli dà ben 5 capre, e tutti noi che gli portiamo rose e fiori.

lunedì 3 dicembre 2012

Perché Tutti Dovremmo Difendere Sallusti

Questo breve post è stato scritto assieme, e grazie, all'amico inGiurista Lughino Viscorto (@LughinoViscorto) , il quale mi ha aperto gli occhi sui particolari del caso Sallusti.
 
La libertà di stampa è una spettanza che tutela il cittadino assicurandogli la libera manifestazione di pensiero e il diritto ad essere informato. Libertà di espressione ed informazione devono essere garantite in un paese democratico. Concetto ribadito  categoricamente persino dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell'uomo.